Anello di Canesano

Durata: 3h circa

Difficoltà: T. Il percorso è molto semplice e per metà su asfalto.

A chi è rivolto? A chiunque voglia fare una gita fuori porta con un po' di allenamento fisico

Punti ristoro: 1. Canesano.

Equipaggiamento: Scarpe da ginnastica.

Percorso in data: 9 Agosto 2020

Il percorso

Immagine generata su alltrails.com

Partenza: Calestano (417 m) - Arrivo: Calestano (417 m)

Dislivello: 494 m - Lunghezza: 10 km circa

Traccia: AnelloCanesano.zip

Descrizione:

Percorso per chi vuole trascorrere una Domenica pomeriggio in mezzo alla montagna.
La partenza è situata a Calestano presso la baita degli Alpini in via del Bocco. Qui prendiamo il sentiero in salita che ci porterà prima ad un gruppo di case chiamato "Tralacosta" e poi su fino ad Alpicella. Il sentiero è semplice e può essere percorso anche con scarpe da ginnastica facendo comunque attenzione alle caviglie.
Più o meno all'altezza dell'abitato di Alpicella la visuale si apre e ci permette di dare un'occhiata sulla Val Spigone. Il sentiero ritorna quindi all'interno del bosco e proseguite dritto finchè non arrivate ad una capanna. Qui prendete la strada a destra; quella a sinistra vi porterà sulla punta del Monte Vitello. Una volta arrivati dalla capanna la salita è terminata e dopo un tratto pianeggiante arriverete ad un crocevia dove dovete continuare diritto attraversando il campo in fronte a voi. Qui il sentiero comincia a scendere e vi porterà fino al cimitero di Canesano. Qui imboccate la strada asfaltata e arrivate fino all'abitato di Canesano dovete troverete la fontana e potrete riposare.
Se vi capita di passare dal cimitero noterete come molti cognomi delle persone siano Venusti. Questo perchè attorno al 1430 una certa famiglia Venusti scappò da Parma per fuggire alla peste e venne a rifugiarsi a Canesano dove si espanse. In archivio di stato si possono trovare testimonianze di questo trasferimento.
Il ritorno continua sulla strada asfaltata: non potete perdervi.

Altimetria

Immagine generata su gpsvisualizer.com

Immagini

Il Baganza visto dal sentiero per Alpicella

Il crocevia sopra Canesano

La fontana di Canesano